Cin Ci La: l'operetta light di Umberto Scida

Recensione:

Centoventi repliche al debutto, nel 1925, e i numerosi allestimenti susseguitisi in quasi cento anni, fanno di Cin Ci La una delle operette più viste nei teatri italiani e fra le più amate.
Il testo leggero e umoristico di Carlo Lombardo è reso ancora più farsesco nella messa in scena organizzata dalla Compagnia di Operetta del Teatro Al Massimo di Palermo.

A Macao si celebrano le nozze fra principi di Cina e Corea, in contemporanea con le riprese di un film in cui l'attrice principale è Cin Ci La, ex amante dell'imperatore cinese e già vincolata sentimentalmente con altri personaggi di corte; a Macao c'è pure Petit Gris, ultimo innamorato della bella e facile attrice. A corte sorge però un grave problema: gli sposini non consumano e toccherà agli esperti Cin Ci La e Petit Gris adoperarsi affinché i troppo ingenui e infantili sposini assicurino l'ambito discendente alla stirpe.

Fra pruderie e sfrontatezza, le melodie di Virgilio Ranzato cantano l'amore

Nonostante Umberto Scida-Petit Gris sia all'apice della sua verve umoristica, sono sempre i brani più famosi e più deliziosi a far di questa operetta un pezzo forte del genere e le voci di Isadora Agrifogli e Federica Neglia, rispettivamente Cin Ci La e Myosotis, hanno fatto risuonare brillantemente le arie celebri di Ranzato: L'ultima bambola e Canzone della margherita hanno strappato lunghi applausi.

Le ricchezze e i limiti strumentali

La produzione del Teatro Al Massimo si fa molto apprezzare per la fastosità dei costumi e per la spettacolarità delle coreografie mentre qualche limite l'ha mostrato la parte musicale, non per l'esecuzione dei maestri diretti da Luigi Ascione, bensì per l'esiguo corpo strumentale: un flauto e una sola tromba hanno fatto sentire che l'orchestra era a corto... di fiati.
Così come ruolo secondario hanno avuto le voci maschili del tenore Leonardo Alaimo e del tuttofare Scida. Ma questo è dovuto solo agli autori.

 

Visto il 03/02/2018

Autore:

Francesco Principato

AUTORE

Commenti